Estate di cristallo Swarovski

Estate di cristallo Swarovski

Estate di cristallo nei Mondi di Cristallo Swarovski. Un programma ricco di attività all’aperto nel grande parco, sempre più splendenti dopo l’imponente ristrutturazione. Dal 25 al 29 maggio 2016 raffinati concerti e romantiche composizioni nei rinnovati Mondi di Cristallo Swarovski. I Mondi di Cristallo Swarovski, dopo l’imponente restauro che li ha visti riaprire ancora più splendenti lo scorso anno in occasione dei 120 anni dell’azienda e dei 20 anni del Gigante di Wattens, si prepara a mostrarsi in tutta la sua lucentezza con un nuovo e ricco programma di appuntamenti e attività per l’estate 2016. Si comincia con il Festival Musica nel Gigante, dal 25 al 29 maggio 2016, per proseguire con l’Estate in giardino, in cui l’incredibile parco farà da palco a tanti appassionanti eventi.

Estate di cristallo Swarovski_Kristallwolke_Kristallwelten

Estate di cristallo Swarovski_Kristallwolke_Kristallwelten

L’estate in giardino

Ritrovare l’armonia tra corpo e spirito tra i cristalli. “L’estate in giardino” propone un programma speciale per l’estate 2016. Gli appassionati di yoga e pilates avranno a disposizione il magnifico parco dei Mondi di Cristallo Swarovski per un programma di fitness seguito da professionisti, arricchito e per chi vuole concludere nel migliore dei modi la sua seduta, da una sana colazione al Daniels Kristallwelten. Café & Restaurant.

Fedele al suo scopo di avvicinare all’arte e di fare dell’arte un’esperienza interattiva, il Gigante si trasforma in una sala di cinema all’aperto. Un’iniziativa che riporta ai tempi d’oro del Silver Screen, quando le sale da cinema erano punti d’incontro per le famiglie. Nei fine settimana dal 26 agosto all’11 settembre 2016 saranno proiettati su un grande schermo moderni film d’arte, produzioni internazionali e popolari film per bambini. La migliore conclusione per una giornata ai Mondi di Cristallo. Il parco è infatti lo spazio ideale per un brunch all’aperto, si può tranquillamente fare un pic-nic nel giardino, lasciare che i bambini si divertano nelle aree giochi, visitare le Camere delle Meraviglie e poi godersi assieme un bellissimo film all’aperto. Il meglio che l’estate può regalare! (In caso di pioggia le proiezioni si terranno nel Forum dei Mondi di Cristallo Swarovski).

Estate di cristallo nei Mondi di Cristallo Swarovski sarà poi particolarmente appassionante per i bambini. La Torre dei giochi li attende così come tutte le attrazioni della grande area giochi nel parco, ma quest’estate ci sarà una novità: tante pecorelle arriveranno ai Mondi di Cristallo per passare la stagione calda nella loro residenza creata appositamente nel parco.

Estate di cristallo Swarovski

Estate di cristallo Swarovski

Musica nel Gigante

Un’atmosfera magica pervade ogni anno i Mondi di Cristallo Swarovski in occasione del raffinato Festival Musica nel Gigante. Tra i cristalli risuonano le note di romantiche composizioni classiche per pianoforte, musica da camera per ensemble e percussionistica e per voce contemporanea. La 13^ edizione del Festival si tiene dal 25 al 29 maggio 2016, a Wattens e a Innsbruck, con un programma molto fitto, che vede tra gli ospiti il giovane e celebre direttore d’orchestra spagnolo Pablo Heras-Casado. Il direttore artistico Thomas Larcher ha incentrato l’edizione 2016 sulla ricchezza delle sfaccettature della musica da camera: sei concerti che puntano i riflettori su diversi interpreti, strumenti, giovani star e sulla musica, che va dalla classica alle composizioni del ventunesimo secolo. Ad aprire l’evento una all star ensemble con Leif Ove Andsnes al pianoforte, Christian Tetzlaff al violino, Tebea Zimmermann alla viola e Clemens Hagen al violoncello, che invita il pubblico a una suggestiva “Serata Brahmas”. Ospiti del Festival anche il percussionista Colin Curie, i pianisti Till Fellner, i cantanti Mark Padmore, Victoria Simmonds e Georg Nigl e l’ensemble intercontemporain.

Estate di cristallo con serate particolari il 27 e 29 maggio 2016 con il pacchetto “Arte-Gastronomia-Concerto”, un’armonizzazione di piaceri del palato, arte e musica: aperitivo al Daniels Kristallwelten. Café & Restaurant, visita ai tesori delle Camere delle Meraviglie, deliziosa cena al Daniels e per concludere un concerto del Festival (costo del pacchetto, 99 euro).

Estate di cristallo -crystal-world-chambers-of-wonder

Estate di cristallo -crystal-world-chambers-of-wonder

La magia delle Camere delle Meraviglie

Sempre più scintillanti e affascinanti. 34 milioni di euro di investimenti, superficie più che raddoppiata in un anno e mezzo, da 3,5 a 7,5 ettari, cinque Camere delle Meraviglie riallestite con il supporto di network internazionali di artisti e designer straordinari. Ma soprattutto un nuovo giardino, dove architetti di fama internazionale hanno realizzato installazioni artistiche veramente uniche e nuove attrazioni. Un grande restauro ha visto protagonisti i Mondi di Cristallo Swarovski lo scorso anno, in occasione dei 20 anni dalla loro creazione e dei 120 anni dalla fondazione dello storico marchio.

Estate di cristallo con il gioiello più importante e significativo del grande giardino che è la Nuvola di Cristallo, progettata dalla coppia di artisti franco-americani CAO PERROT (Andy Cao e Xavier Perrot): un ipnotico capolavoro mistico, grande 1400 metri quadri e costituito da oltre 800.000 cristalli Swarovski inseriti a mano, che fluttua su una nera vasca a specchio. La Nuvola apre le porte a un vero e proprio percorso di vedute cristalline tra arte e architettura, da scoprire con i binocoli Swarovski Optik: la tecnologia e l’innovazione al servizio dell’arte, per immergersi e scoprire da una prospettiva diversa i dettagli più nascosti del giardino dei cristalli. Si scorge così il particolare riflesso della scritta Yes to All, opera realizzata da Sylvie Fleury con cristalli Swarovski, per arrivare alla scultura Kairos di Georgenthal, che racconta momenti della storia di Swarovski. Si incontrano poi opere di Thomas Bayrle, Michael Kienzers, Peter Kogler, Barry Flanagan, Georg Herold e la griglia cristallina di Werner Feiersinger. Un itinerario che incuriosirà anche i più piccoli, che oltre a divertirsi guardando da vicino tutti i particolari delle opere d’arte, potranno interagire e generare suoni con il Pianoforte della natura, di Alois Schild, un grande strumento sonoro che ricorda la musicalità della natura. I nuovi Mondi di Cristallo Swarovski riservano anche un’altra sorpresa ai loro piccoli ospiti: la nuova e unica nel suo genere torre giochi, che svetta a sud del giardino. Ideata dallo studio di architettura Snøhetta, si sviluppa su quattro livelli sovrapposti, dove i piccoli trovano ad aspettarli giochi, esperienze e un nuovo modo di esplorare lo spazio.

Estate di cristallo con il viaggio nei cristalli Swarovski non si ferma qui. A pochi chilometri dalla sede dell’azienda si trova Innsbruck, la Capitale delle Alpi. Qui nel centro storico, all’ombra del Goldenes Dachl il famoso Tettuccio d’oro, simbolo della città, si trova uno dei più grandi store Swarovski del mondo, dove elementi architettonici secolari, in parte risalenti al periodo Gotico, si fondono con le opere dei più importanti artisti contemporanei. Sull’esempio degli Swarovski Kristallwelten, si è dotato di una Camera delle Meraviglie che costituisce un punto d’incontro tra arte e cultura. L’innovativa combinazione di shopping e arte è approdata anche a Swarovski Wien, una location d’incanto che invita i suoi visitatori a immergersi nella magia del cristallo.

Estate di cristallo Info: Mondi di Cristallo Swarovski, Kristallweltenstrasse 1, Wattens (Austria);

Tel. +43 (0) 5224 51080 3831; www.swarovski.com/kristallwelten

Estate di cristallo Swarovski - halle_pferd-3_by-Margherita-Spiluttini_41230.273_A

Estate di cristallo Swarovski – halle_pferd-3_by-Margherita-Spiluttini_41230.273_A