La dieta del sorriso ©-Carlo-Pozzoni-per-archivio-Alain-Mességué-Spa

La dieta del sorriso il libro e la Spa

La dieta del sorriso il libro e la Spa. È uscito da poco in tutte le librerie “La dieta del sorriso. La mia vita, i miei segreti” (Cairo, 2015), l’ultimo libro del guru delle diete e delle erbe Alain Mességué che contemporaneamente ha aperto nuova ed esclusiva Spa presso il Parkhotel Delta Ascona (Canton Ticino, Svizzera), punto d’arrivo di 40 anni di carriera in cui il maestro ha sempre cercato di perfezionare e accrescere le conoscenze e le tecniche impiegate.

La dieta del sorriso Alain-Mességué-LIBRO

La dieta del sorriso Alain-Mességué-LIBRO

“Sono nato il 2 luglio 1946….” sì, inizia così perché questo libro è l’autobiografia di Alain Mességué, la storia della vita raccontata a suo figlio Massimiliano, tredicenne, che non sapeva quasi nulla dei trascorsi di questo padre famoso, e così Alain si è deciso a scrivere di lavoro e di amici, dei clienti e dei suoi studi, dei luoghi che hanno ospitato le sue beauty farms, e ci ha messo dentro tutto quello che bisogna sapere per nutrirsi bene, ma non sono consigli empirici, no qui si trovano le risposte per diete studiate scientificamente. Si trovano alimenti e spezie, tutti descritti dal punto di vista della scienza della nutrizione. Degli amici o semplici clienti ci dà una breve descrizione, relativamente al periodo trascorso per la cura, e abbina ad ognuno una ricetta tra quelle che vengono portate in tavola nella sua beauty farm. Per finire sono i suoi clienti-amici o clienti-devoti che raccontano episodi che riguardano direttamente il Guru Mességué, oppure i compagni di cura o loro stessi, magari durante una di quelle crisi che prende chi è costretto a diete rigorose. Da questo libro ne esce un personaggio dal carattere esuberante, è nato in Guascogna e questo vorrà pur dire qualcosa! Ma nello stesso tempo si scopre quanto è severo, rigido con chi si affida a lui per curare i disturbi alimentari, addirittura si inventa detective per scoprire chi bara e non segue rigidamente i diktat imposti dalla sua dieta che lui considera non esageratamente severa, accompagnandola con le erbe, il regime alimentare equilibrato, per favorire in primis la disintossicazione, e il riposo che viene usato per agevolare il buon fine del percorso di cura.

Il sorriso nella vita è la dieta migliore, un metodo facile e raccomandato per stare bene, e se lo dice un uomo che ha immagine di persona seria e severa, anche se ci fa sapere che”anche io sorrido”

  • La dieta del sorriso di Alain Mességué – pagg. 142 – € 13,00.
  • Editore: Cairo Publishing (28 agosto 2015)
  • Collana: Extra
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8860526086
  • ISBN-13: 978-8860526083

 

La dieta del sorriso Spa--deltahotel

La dieta del sorriso Spa–deltahotel

All’interno della struttura, l’unica in cui opera Mességué, è possibile seguire i trattamenti studiati in base alle necessità individuali e secondo le disposizioni dello stesso Mességué, in una serie di percorsi in cui le medicine alternative vengono applicate con grande equilibrio ed esperienza.

La Spa Al Parkhotel Delta Ascona (Canton Ticino, Svizzera) Alain Mességué ha da poco aperto il suo nuovo centro benessere, culmine di una lunga carriera durante la quale ha sempre cercato di perfezionare e accrescere le conoscenze e le tecniche impiegate.

La salute è un bene prezioso che va protetto e conservato. Una filosofia di vita per Alain Mességué che, da ben quarant’anni, utilizza le erbe per eliminare le tossine e ristabilire il delicato equilibrio tra corpo e mente. Un’armonia che il metodo Alain Mességué mira a ripristinare tramite il sinergico utilizzo di tecniche e strumenti propri della fitoterapia, della medicina occidentale, dell’estetica e della fisioterapia.

Disintossicazione dell’organismo grazie alle virtù scientificamente provate delle erbe medicinali, ricerca di un’alimentazione sana ed equilibrata con ingredienti genuini, freschi e a km 0, trattamenti estetici e rilassanti per ritrovare la via verso una migliore forma fisica e psichica, lontani dallo stress che caratterizza la quotidianità, sono le basi del rinomato metodo Alain Mességué.

Grazie a questo metodo, l’antichissima sapienza della natura e delle erbe si sposa con le più avanzate tecnologie. Ecco allora che approfonditi check up si accompagnano a pediluvi e maniluvi, cataplasmi, decotti e tisane. Un’attenzione particolare è data anche all’alimentazione: i menu sono preparati con prodotti freschi e di stagione e sono sempre perfettamente equilibrati, per ottenere una corretta dieta alimentare senza però togliere il piacere della tavola.

Dalla filosofia di Alain Mességué nascono i percorsi da 5, 8, 11 e 16 giorni studiati dal noto fitoterapeuta: Soggiorno “Alla Scoperta di Alain Mességué”, Soggiorno “Manager Alain Mességué”, Soggiorno “Esclusivo Alain Mességué” e Soggiorno “Alain Mességué Delta”.

La dieta del sorriso -parkhotel-delta

La dieta del sorriso -parkhotel-delta

Alain Mességué

Alain Mességué è nato a Bergerac, da Maurice Mességué, il “rinnovatore” della fitoterapia moderna, ed Elena, insegnante di origine italiana.

Seguendo una tradizione cara ai veri guasconi, Alain ha intrapreso la via tracciata da suo padre Maurice ed è oggi considerato uno dei nutrizionisti, naturopati e fitoterapisti più famosi del mondo. Nel 1970 termina gli studi di Terapie Fisiche presso il Centro ospedaliero universitario di Tolosa e da allora coniuga alla conoscenza delle virtù curative delle piante e delle erbe medicinali anche specialità complementari come la dietetica e le tecniche di fisioterapia e di naturopatia.

Il suo centro benessere attira clienti provenienti da varie parti del mondo. È autore di numerosi libri tra i quali “Il metodo Mességué per dimagrire” (Garzanti, 1984), “La dieta Mességué” (Garzanti, 1985) e “Mangiare meglio, per vivere meglio” (Ed. Arte di Vivere, 2006).

 

La dieta del sorriso ©-Carlo-Pozzoni-per-archivio-Alain-Mességué-Spa

La dieta del sorriso ©-Carlo-Pozzoni-per-archivio-Alain-Mességué-Spa

Ogni superiore umorismo incomincia col non prendere sul serio la propria persona (Hermann Hesse