Un evento per vivere il vento

Un evento per vivere il vento

UN EVENTO PER VIVERE IL VENTO TERRA
GARDA WIND GARDA VILLAGE IN-VENTO
ACQUA
ARIA

BARCOLANA
TRENTINO MARKETING
GARDA TRENTINO
AGS – ALTO GARDA SERVIZI
ERSA – AGENZIA REGIONALE PER LO SVILUPPO RURALE ARGENTA
SIAD
FOTOSHOE
CONSORZIO FIERE CONGRESSI SERVIZI SIEMENS – IBT GROUP
SLAM

GARDA WIND GARDA 2017

UN EVENTO PER VIVERE IL VENTO

Un evento per vivere il vento - Garda-Wind-

Un evento per vivere il vento – Garda-Wind-

Dopo il successo della preview dello scorso anno, nasce la prima edizione di Garda Wind Garda, l’evento che focalizza la propria attenzione su una risorsa eccezionale per il Garda Trentino: il vento. Dal 15 al 18 giugno andrà quindi in scena a Riva del Garda una quattro giorni che sarà l’occasione per celebrare e conoscere il vento in ogni sua forma. Sfidare se stessi, creare energia, divertirsi, viaggiare, correre. In Trentino, a Riva del Garda e lungo tutta la sponda Nord del lago, il vento è il motore, dello sport e non solo.

Cosa si può fare con il vento? Per rispondere a questa domanda Riva del Garda Fierecongressi SpA e Barcolana Srl hanno ideato un nuovo format di evento, capace di mettere in rete le numerose attività che sul Garda Trentino si svolgono ogni giorno. Attività che rendono unico questo luogo: una fabbrica del vento che produce divertimento e incoming turistico. Eventi per attirare l’attenzione, convogliare a Riva del Garda produttori di materiali, atleti professionisti, persone che hanno bisogno del vento per sfidare se stesse: Garda Wind Garda si pone l’obiettivo di unire un evento sportivo a un momento espositivo, una manifestazione culturale e un’occasione di intrattenimento e spettacolo.

Un evento per vivere il vento - ©Marco-Parisi

Un evento per vivere il vento – ©Marco-Parisi

Ma non solo. Grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Ingegneria prende vita un evento parallelo, IN-VENTO, dedicato al micro-eolico: la nuova struttura del PalaVela sarà la sede espositiva di realtà nazionali e internazionali dedicate alla generazione di energia sfruttando il vento, il luogo dove partecipare a convegni e dove, grazie a IN-VENTO Awards, proporre le proprie soluzioni tecnologiche.

Faranno quindi parte della grande kermesse di Garda Wind Garda manifestazioni già conosciute e new entry come la Rivalora, che unite agli aspetti culturali, espositivi, artistici, scientifici di Garda Wind Garda, creeranno sicuramente un evento che attirerà l’attenzione dei tanti appassionati e non, che trovano nel vento una fonte di ispirazione, energia, sfogo.

Cuore pulsante della manifestazione sarà il Garda Wind Garda Village, area espositiva dedicata alle aziende di sport, tempo libero e alle eccellenze enogastronomiche, con un ricco programma collaterale per intrattenere il pubblico mentre gli appassionati di vela, windsurf e kitesurf si sfideranno sulle acque del Lago di Garda. Musica, caffè letterari, presentazioni, spettacoli, eventi speciali, acrobati e tanto altro.

Questo è Garda Wind Garda, per vivere il vento a 360°.

Un evento per vivere il vento - Garda-Wind

Un evento per vivere il vento – Garda-Wind

TERRA WIND GARDA VILLAGE

Ai Giardini di Porta Orientale, punto nevralgico di Riva del Garda, prenderà vita il Garda Wind Garda Village, un’area espositiva con spazi dedicati alle aziende di settore, all’enogastronomia con la partecipazione di Trentino Marketing e ERSA – Agenzia regionale per lo sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia, al divertimento. Il punto d’incontro per il pubblico ed i protagonisti della manifestazione. Ricco il programma di eventi collaterali di animazione del Garda Wind Garda Village, con esibizioni di International Circus, compagnia formata da artisti della Scuola di Circo di Mosca di diversa provenienza – in tournée in Italia nel 2017 il giovedì e la domenica; sabato il basket freestyle sarà il protagonista con lo spettacolo del gruppo Damove. Per il sabato sera saranno le note di Extra Cover Band a scaldare l’atmosfera. Garda Wind Garda sarà anche l’occasione dove poter assaggiare le prelibatezze trentine grazie ad un angolo con 5 spazi dedicati ai prodotti dell’enogastronomia locale con il supporto di Associazione Ristoratori del Trentino, della Strada del Vino e dei Sapori e di Vacanze con Gusto.

La prima edizione di Garda Wind Garda sarà affiancata da un parallelo evento internazionale, primo nel suo genere, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell’Università di Trento. Si tratta di IN-VENTO, appuntamento dedicato alla micro-generazione eolica e all’innovazione tecnologica del settore.

Un evento per vivere il vento - Wind-Garda

Un evento per vivere il vento – Wind-Garda

Grazie invece agli Aperitivi Culturali di Garda Wind Garda, in collaborazione con MAG Museo Alto Garda, si indagheranno le sfumature del vento attraverso storie umane, opere d’arte, luoghi e paesaggi. L’inserimento di un segmento culturale nel programma di Garda Wind Garda segue l’intento di ampliare l’offerta della manifestazione stessa, spingendosi verso la direzione di una proposta il più possibile articolata e variegata. Le giornate di Garda Wind Garda saranno scandite, all’ora dell’aperitivo e in vari luoghi compreso il Museo, da un ciclo di appuntamenti curati da Roberta Bonazza che apriranno delle finestre sulle tematiche dipanate nel corso dell’evento sportivo, in un’ottica di integrazione tra gli operatori del territorio e di coinvolgimento della più ampia collettività. Il programma degli Aperitivi Culturali di Garda Wind Garda prevede:

Giovedì 15 giugno – Palavela / Museo Ore 18.00

Vento a favore
Una storia d’amore da Trieste alle Dolomiti. Proiezione del film “Sentiero Bruno” e inaugurazione mostra fotografica. La storia d’amore di una campionessa di nuoto, Nella Cristian, e di un grande alpinista, Bruno Detassis: un incontro generativo tra mare e montagna, negli anni tra le due guerre.

Venerdì 16 giugno – Garda Wind Village Ore 18.00

Con o senza vento: Imprese per mari e per monti. Incontro con Nives Meroi e il velista Mauro Pelaschier

Dal sentiero della salita in vetta all’orizzonte aperto del mare e degli oceani. Nives Meroi, alpinista che ha salito senza ossigeno quasi tutti gli ottomila, dialogherà con il grande velista Mauro Pelaschier che ben conosce i grandi orizzonti.

Sabato 17 giugno – Museo Alto Garda. Ore 18.00

Il vento nell’arte. Capolavori dal museo dei capricci Incontro con lo storico dell’arte Flavio Caroli

Il professor Flavio Caroli, storico dell’arte, volto noto della trasmissione televisiva Che tempo che fa su Rai3, illuminerà il tema del vento partendo da alcuni capolavori della storia dell’arte da lui selezionati nel suo ultimo lavoro editoriale Il museo dei capricci (Mondadori Electa, 2016), che raggruppa duecento capolavori dell’arte.

Un evento per vivere il vento - ©Marco-Parisi

Un evento per vivere il vento – ©Marco-Parisi