CAPODANNO LIGHT E IL CENONE DIVENTA DIETETICO

Categorie HOTEL, SPA & WELLNESS
CAPODANNO LIGHT

SALUTE: CAPODANNO LIGHT E IL CENONE DIVENTA DIETETICO Angelika Schmid (Villa Eden): “Il menù che offriamo non supera in tutto le 600 / 700 Kcal”

CAPODANNO LIGHT cenone
CAPODANNO LIGHT cenone

Con la fine dell’anno arrivano immancabilmente i buoni propositi, tra i quali il più frequente è l’inizio di un rigoroso regime dietetico: ‘da domani’, naturalmente. L’alibi comune vuole che – dopo le abbuffate natalizie – non sia certo il cenone di Capodanno a fare la differenza. Una facile giustificazione da sfatare una volta per tutte, dato che la cena del 31 dicembre può contenere oltre 2000 calorie. Per evitare di iniziare il 2014 afflitti dai sensi di colpa e gravati da rimedi drastici, Villa Eden Leading Health Spa di Merano (BZ) lancia il trend del ‘Capodanno dietetico’ che – attenzione – non è sinonimo di ‘digiuno’. Angelika Schmid, proprietaria e anima della beauty farm altoatesina, spiega che “il segreto sta nel servire porzioni piccole e poco caloriche, fatte di materie prime di primissima scelta e cotte al punto giusto, con pochi grassi e niente sale. Ovviamente, da bere diamo solo acqua, mentre concediamo una flûte di spumante / champagne per il brindisi di mezzanotte”.

Ecco quindi nel dettaglio le portate che la beauty farm altoatesina presenterà ai suoi ospiti nella serata più speciale dell’anno. Chi non avrà la fortuna di esserci di persona, tuttavia, potrà facilmente prendere spunto da questa proposta per preparare un cenone anticonformista e salutare. Ai fortunati clienti di Villa Eden verrà data la possibilità di scegliere tra due menù alternativi. Il primo è aperto da un aperitivo alla mela “Pink Lady” e fiori di campo, seguito da gustosi spiedini di coda di rospo gratinati su zucchine allo zafferano e pomodori datterini. Le portate non mancano di certo, perché verranno servite anche una crema di radice di prezzemolo con sentore di tartufo e mezzelune fatte in casa con medaglioni d’astice della Bretagne su asparagi selvatici. Per concludere, orata d’altura su bastoncini di verdurine mediterranee in cartoccio cristallino.

CAPODANNO LIGHT cenone
CAPODANNO LIGHT cenone

Il secondo menù vede come entrée un cocktail d’arancia e ananas, seguito da polipo tiepido marinato con erbette e flan di carciofi. E ancora, essenza di porcini tirolesi con perle di verdure, tortellone di Kamut ripieno di zucchine gialle e verdi con scampi tartufati. Per finire, orata al cartoccio trasparente con verdurine invernali . E’ bene dimenticarsi di vino e amari: entrambe le opzioni del cenone di Capodanno, infatti, si concludono con tisana rilassante, caffè d’orzo oppure infuso di frutta.

Angelika Schmid assicura che “i menù serviti a Villa Eden non superano in tutto le 600 / 700 Kcal”. Insomma, addio nausee, addio gonfiori. D’altronde, chi ben comincia è a metà dell’opera… E per chi invece sa già che non riuscirà a resistere alle tentazioni del palato? Per loro Villa Eden Leading Health Spa ha predisposto un’offerta speciale: la formula 1+1, per cui chi prenota un programma di cura settimanale, da usufruire nel periodo compreso tra il 4 e l’11 gennaio 2013, con un supplemento di soli 350 € avrà la possibilità di ospitare una seconda persona in pensione completa in una delle lussuose camere matrimoniali.

CAPODANNO  LIGHT wellness
CAPODANNO LIGHT wellness