DIana, la principessa sugli schermi

Categorie NEL MONDO

Nelle ultime settimane sono state diffuse le intriganti locandine di Diana, in Italia in uscita il 3 ottobre, che ritraggono Naomi Watts nelle vesti della famosa e tanto amata Principessa del Galles.

Diana.-All-images-must-credit-Laurie-Sparham-6
Diana.-All-images-must-credit-Laurie-Sparham-6

La curiosità per il film esiste e cresce da molto più tempo, dato che gli attori del cast del film sono stati avvistati in giro per la Gran Bretagna durante le riprese del film, che che racconta gli ultimi due anni di vita di Lady D e la sua storia d’amore con l’illustre cardiochirurgo Hasnat Khan.

Prima di dare uno sguardo alle location della Gran Bretagna che compariranno nel film, vale la pena di parlare dei meravigliosi abiti indossati da Naomi Watts durante le riprese, molti dei quali realizzati dal designer inglese Jacques Azagury. Nel film Diana i costumi non potevano che essere belli, data la passione della Principessa per la moda, e quando l’anno scorso Azagury ha annunciato di aver disegnato per Diana gli abiti da sera e qualche abito da giorno, è stato subito evidente che sul grande schermo sarebbero apparse alcune delle più indimenticabili mise di Lady D.

La Principessa vestiva spesso Azagury e amava Knightsbridge, il paradiso dell’alta moda, dove si trova il negozio dello stilista. In questa zona ci sono inoltre i grandi magazzini di lusso Harvey Nichols e Harrods, le boutique di famosi brand come Chanel, Fendi, Valentino e Yves Saint Laurent, così come alcuni dei ristoranti preferiti da Diana, ad esempio il classico ristorante italianoSan Lorenzo www.sanlorenzolondon.co.uk.

Una delle creazioni più glamour di Azagury che la Watts indossa nel film, è un abito celeste ornato di perline che riproduce quello portato dalla Principessa in occasione dell’English National Ballet (ENB) alla Royal Albert Hall di Knightsbridge. Diana era madrina dell’ENB e adorava il balletto. Con i miglioramenti apportati dall’attuale direttrice, la ballerina spagnola Tamara Rojo, la stagione del 2014 della compagnia comprenderà Romeo e Giulietta alla splendida Royal Albert Hall, con biglietti a partire da £19,50 (fino a un massimo di £60). Iil famoso ballerino cubano Carlos Acosta affiancherà Tamara Rojo nella performance, che sarà quindi indimenticabile. E per la prima volta nella storia dell’ENB, la compagnia si esibirà al Barbican, nella City di Londra.www.ballet.org.uk.

Diana.-All-images-must-credit-Laurie-Sparham-4
Diana.-All-images-must-credit-Laurie-Sparham-4

Vedremo la Watts anche nei panni della Principessa Diana in visita alla Royal Opera House (ROH) per una raccolta fondi in un incredibile abito da sera dorato; la ROH ospita la Royal Opera e il Royal Ballet. Oltre che assistere a uno spettacolo di prima classe, per soli £ 12 è possibile partecipare alle affascinanti visite del backstage del teatro, e ci si potrà inoltre cimentare in danzanti all’ora di pranzo o del thè per imparare valzer, tango e cha-cha-cha!  www.roh.org.uk

Essendo una delle donne più famose del mondo, talvolta Diana usciva di casa travestita per evitare di essere riconosciuta. Naomi Watts ha infatti indossato una parrucca mora per girare le scene con Naveen Andrew (che nel film interpreta il dottor Hasnat Khan, di cui Diana era innamorata) al jazz club di Soho Ronnie Scott’s – il luogo ideale per un primo appuntamento nella capitale. Il famoso club esiste dal 1959 e sette sere alla settimana ospita musicisti famosi a livello internazionale che si esibiscono con musica jazz live. Il venerdì e il sabato il club organizza due spettacoli, il primo dalle 18:00 alle 22:00 e il secondo dalle 22:30 alle 3:00, quest’ultimo per storie d’amore notturne e divertenti. www.ronniescotts.co.uk.

È probabile che nel film si vedrà anche Kensington Palace, avendo la Principessa abitato in questa residenza dopo il matrimonio con il Principe di Galles. Attualmente è la casa del Duca e della Duchessa di Cambridge – in autunno la coppia si trasferirà negli appartamenti ristrutturati insieme al Principino George. Naturalmente i visitatori non possono entrare nella parte privata di Kensington Palace dove risiedono i Reali, tuttavia è possibile visitarne la parte pubblica e ammirare gli eleganti vestiti della Fashion Rules, una mostra di fantastici abiti indossati dalla Regina, dalla Principessa Margaret e dalla stessa Diana. www.hrp.org.uk

Una volta i Kensington Gardens erano i giardini privati di Kensington Palace, ma adesso sono aperti al pubblico e sono gestiti da Royal Parks, proprio come Hyde Park, The Regent’s Park e St James’s Park. È qui che troverete il Diana Memorial Playground, aperto nel 2000 in memoria della Principessa e della sua passione per l’innocenza dei bambini. Il parco è un luogo meraviglioso dove portare i bambini, gli amici o trascorrere del tempo da soli – nel film la Watts viene ripresa mentre fa jogging, proprio come faceva Diana, e tutti i Royal Park vengono utilizzati allo stesso modo dagli abitanti della zona e dai turisti per fare esercizio fisico immersi in paesaggi stupendi. www.royalparks.org.uk

La Watts e Andrews sono stati visti, sempre nelle vesti di Diana e del suo compagno, fuori dalla capitale, a Beachy Head, nell’East Sussex, mentre si baciavano appassionatamente. Le bianche scogliere di Beachy Head sono le più alte del Regno Unito e, sullo schermo, saranno uno sfondo di grande impatto; fantastico luogo da visitare, Beachy Head segna l’inizio del bellissimo South Downs National Park. Ogni coppia romantica dovrebbe passeggiare lungo la scogliera, visitare il faro, fare un volo panoramico per osservare meglio il litorale calcareo e concludere con una pinta di birra al pub di Beachy Head. Per trarre ispirazione, visita www.visiteastbourne.com.

Diana.-All-images-must-credit-Laurie-Sparham-1
Diana.-All-images-must-credit-Laurie-Sparham-1