Dolomiti in slitta e sleddog, anche dopo cena

Categorie MARI & MONTI
dolomiti-in-slitta_12_valdisole_malga_stablasolo_1

Dolomiti in Slitta e slittino, nuova alternativa “trendy” sulla neve delle Dolomiti

Versatile e divertente, lo slittino è adatto a grandi e bambini. La stagione invernale 2014 nelle Dolomiti è sotto il segno dello slittino. In alternativa allo sci, la slitta (o lo slittino) diventa un’esperienza diversa se trainata da cani nelle Dolomiti di Brenta, aiuta atleti a realizzarsi campioni a Plan de Corones, è gioia assicurata per i bambini in Val di Fassa e riserva una discesa speciale al chiaro di luna dopo la cena in malga in Val di Sole.

dolomiti-in-slitta-e-sleddog_12_dolomitibrenta_sleddog_winter-nose-warmer_3
dolomiti-in-slitta-e-sleddog_12_dolomitibrenta_sleddog_winter-nose-warmer_3

Sleddog, amici di slitta – Dolomiti di Brenta…

“Yaaa … partiti!” L’eccitante tour in sleddog ha inizio e i cani corrono entusiasti affondando le zampe nella neve tirando la slitta con energia. Succede a Andalo nelle Dolomiti di Brenta, dove al Centro Sleddog Windshot organizzano ecursioni guidate per imparare a condurre la slitta trainata da splendidi esemplari di husky siberiano e per diventare un vero “musher” (conduttore). Lo sleddog (termine americano che unisce “sled”, slitta, e “dog”, cane) era un tempo l’unico mezzo di locomozione nel Nord Europa e Nord America. Oggi è diventato uno sport che regala forti emozioni. Adatto anche ai ragazzi, aiuta a prendere confidenza con i cani, stimola la padronanza di sé e la fiducia negli altri. L’esperienza avvicina in modo indescrivibile l’uomo e l’animale in una corsa sfrenata nella natura.

Campionato Mondiale di Slittino – Plan de Corones…

I maghi delle due lame si sfidano per la prima volta a Valdaora, ai piedi di Plan de Corones, nel Campionato Mondiale di Slittino sportivo ISSU 2014. Atleti che arrivano da tutto il mondo non possono perdere l’occasione di competere per il titolo più ambito sabato 1 e domenica 2 febbraio 2014. Teatro delle gare è la pista “Panorama”, dove scendono in campo sia campioni per la specialità maschile che femminile, nel singolo e nel doppio.

Numerosi gli eventi collaterali previsti per coinvolgere gli spettatori attesi. In passato Valdaora aveva ospitato nel 1971 i Campionati Mondiali su pista artificiale, nel 2000 il Campionato Mondiale su pista naturale e a febbraio 2013 il Campionato Italiano risquotendo un grande successo di partecipazione e pubblico, a conferma che questa specialità sportiva è una delle nuove alternative allo sci.

dolomiti-in-slitta_12_plandecorones_w---events-(©-tvb-kronplatz)-20130130_1683_toboggan-race-olang
dolomiti-in-slitta_12_plandecorones_w—events-(©-tvb-kronplatz)-20130130_1683_toboggan-race-olang

Cena in malga e slittata notturna in Val di Rabbi – Val di Sole…

In Val di Rabbi, una laterale della Val di Sole, gli amanti dello slittino possono vivere una serata particolare alla Malga Stablasolo (1539 m). Immersa nella pace isolata della valle nel Parco Nazionale dello Stelvio, la malga è meta nota agli amanti delle montagne trentine. Una sana passeggiata di circa un’ora accende l’appetito e arrivare in malga è un piacere. Spazio ai golosi e alla cucina tipica locale con salumi, formaggi, pasta e canederli fatti in casa. La cena proposta dalla malga ripercorre i sapori decisi della tradizione culinaria locale. Il rientro è rigorosamente in sella allo slittino messo a disposizione dai proprietari. Con la luna a illuminare il percorso, i sentieri e i pendii coperti di neve che brillano, è un’esperienza da ricordare. Da fare in compagnia, pasto e discesa con lo slittino a € 20,00 a persona.

Discese in slitta o bob a misura di bambino – Val di Fassa…

Ai bambini non manca mai un buon motivo per divertirsi e in Val di Fassa le occasioni arrivano scivolando sullo slittino. Al parco “Fiabilandia” di Moena, in località Prato di Sorte, le giornate invernali piene di sole sono l’ideale per giocare a rincorrersi con slittini, gommoni e bob. Il tapis roulant di 115 metri accompagna i bimbi fino in cima, dove partono le varie piste tra cui quella per lo slittino. Risate garantite a bordo dei gommoni e arrivati in fondo ci si nasconde negli iglu di ghiaccio vero. I più piccini hanno a disposizione il miniclub con giochi, attrezzature e animazione. Nel pomeriggio, festa con l’happy hour, baby dance e dolci merende. Solo per i bambini dai 3 anni in su invece, il “Park Bimbo Neve” di Fraine a Pera di Fassa. Organizzato dalla Scuola Sci Vajolet di Pozza di Fassa, offre la possibilità di creare “soste personalizzate” per i bimbi: dalla singola ora con animazione fino a cinque giornate sempre seguiti da animatori professionisti.