HappyCheese 2014 tra le Dolomiti

Categorie APPUNTAMENTI & NEWS, FOOD & DRINK
HAPPYCHEESE-2014 copertina stradadeiformaggi.it

HappyCheese 2014 Val di Fiemme – Val di Fassa – San Martino di Castrozza e Passo Rolle  5,12,19,26 Febbraio – 5,7,12,14 Marzo

HAPPYCHEESE 2014 ApT Val di Fassa FEDERICO MODICA
HAPPYCHEESE 2014 ApT Val di Fassa FEDERICO MODICA

Torna HappyCheese, alla sua seconda edizione, con 9 date da mettere in agenda tra San Martino di Castrozza e la Val di Fassa, passando per Passo Rolle e la Val di Fiemme. Aperitivi di montagna, con protagonisti i formaggi locali abbinati a Trentodoc, vini trentini, birra e persino grappa artigianali, da gustare sulle piste da sci o nell’atmosfera dei paesi ai piedi delle Dolomiti. Aperitivi, ma non solo. Tra le novità: 3 appuntamenti speciali con HappyCheese Ski Safari, il gusto di sciare tra panorami mozzafiato e soste enogastronomiche d’autore e 3 cene dedicate alle eccellenze casearie del territorio che daranno letteralmente spettacolo. Infine abbinamenti tra pizze con prodotti a km zero e birre artigianali locali ed “HappyCheese for Kids” un gustoso e sano pre-dinner a misura di bambino.

Siamo soltanto alla seconda edizione di HappyCheese e già si triplica. Dai 3 appuntamenti di successo del 2013, l’iniziativa organizzata dalla Strada dei formaggi delle Dolomiti in collaborazione con le ApT Val di Fassa, Val di Fiemme e San Martino di Castrozza-Passo Rolle-Primiero e Vanoi e il sostegno del Gruppo Formaggi del Trentino, si compone per questo inverno di ben 9 date, dal 5 febbraio al 14 marzo.

Location turistiche tra le più gettonate, da Canazei a Vigo e Pozza di Fassa, passando per Passo San Pellegrino, Moena e Predazzo sino a Cavalese; e poi ancora valicare il Passo Rolle per giungere a San Martino di Castrozza, dove l’iniziativa prenderà il via il prossimo 5 febbraio. Mete di vacanza per gli appassionati di neve, ma anche luoghi di produzione di formaggi dal carattere forte e dal sapore autentico come il Cher de Fascia, il Puzzone di Moena DOP, il Primiero ed il Fomae Val di Fiemme.

HAPPYCHEESE 2014 san martino stradadeiformaggi.it
HAPPYCHEESE 2014 san martino stradadeiformaggi.it

Un programma davvero ricco di appuntamenti: 21 le occasioni di aperitivo in compagnia dei produttori (€ 5) , cuore dell’iniziativa, di cui 7 sulle piste da sci (da Tognola e Passo Rolle al Passo Sella, dal Ciampedie sino al Cermis) con un’occasione per solcare la neve anche in notturna (il 26 febbraio sulla pista Olimpia III – Alpe Cermis) e 14 situazioni di pre-dinner da gustare nei bar, winebar ed enoteche nel centro dei vari paesi coinvolti. Protagonisti di questi appuntamenti gli abbinamenti, tra formaggi e vini trentini – in primis il Trentodoc – o la birra artigianale, ma anche le rielaborazioni in originali finger food preparati dagli chef.

Tante anche le novità rispetto ai contenuti, in primis i 3 HappyCheese Ski Safari: venerdì imperdibili per gustare un mix tra sci, percorrendo alcuni dei più gettonati comprensori del Dolomiti Superski ed i sapori del territorio interpretati con creatività dagli “Chef d’alta montagna” di baite e rifugi e sapientemente abbinati alle bollicine metodo classico trentino ed, in alcuni casi, ad altri vini trentini. Si comincia con una data speciale, il 14 febbraio a San Martino di Castrozza con una puntata “In Love”, da godere in coppia tra le piste del “Carosello delle Malghe”. Quattro tappe golose che vanno dal Benvenuto in pista alla merenda, passando per l’aperitivo ed il pranzo, abbinando i formaggi di Primiero a tutto Trentodoc (€ 27). Per chi avesse bisogno di una guida e qualche dritta tecnica, tra una sosta e l’altra, esiste anche la versione Total Ski Safari in compagnia dei maestri di sci (€ 52 con degustazioni). Per la sera, vi attende una cena speciale, con menù e spettacolo inedito a tema, dal titolo “L’età non conta..a meno che tu non sia un formaggio” a cura di TrentoSpettacoli, sulle eccellenze casearie del Gruppo Formaggi del Trentino, in questo caso la Tosèla di Primiero. Il format si ripete il 7 marzo anche in Val di Fassa, più precisamente tra le piste del Passo San Pellegrino (27€ /52€ con maestro), mentre la cena-spettacolo serale celebra il Puzzone di Moena D.O.P. nella sua terra d’origine, Moena, la Fata delle Dolomiti. A chiudere le danze ci pensa invece la Val di Fiemme, con un mix tra sapori e musica: il 14 marzo HappyCheese Ski Safari incontrerà, infatti, le note di Dolomiti Ski Jazz sulle piste dello Ski Center Latemar (25€ / 40€ con maestro), mentre la cena è prevista a Cavalese, questa volta sul Fontal di Cavalese.

HAPPYCHEESE 2014 visitfiemme.it Orlerimages.com
HAPPYCHEESE 2014 visitfiemme.it Orlerimages.com

Tra le novità anche una proposta gustosa per le tante famiglie con bambini che scelgono queste valli dolomitiche per trascorrere la propria vacanza: HappyCheese for Kids, l’aperitivo a misura di bambino (€ 3). Un esempio? Formaggi locali dalle forme curiose, speck cotto, pane fatto in casa e succo di mela trentino. Nel caso i vostri piccoli volessero qualcosa di più di un aperitivo, in calendario ci sono anche alcuni appuntamenti dedicati alla pizza, ma non la solita pizza. C’è la pizza Sole oppure la pizza Peppa Pig che, oltre al nome e alla forma creativa, pongono attenzione alla sostanza attraverso l’utilizzo di prodotti a km zero. E per i genitori, pizza HappyCheese con birra artigianale locale e aperitivo di benvenuto a base di formaggi o salumi del territorio (€ 15).

Un calendario che, nelle 9 date, conta complessivamente ben 45 occasioni per scoprire e assaporare i formaggi dei Caseifici appartenenti al Gruppo formaggi del Trentino prodotti nelle diverse vallate, spesso accostati ad altre produzioni di nicchia, dai salumi al miele, passando per confetture e mostarde. Nel gioco degli abbinamenti, invece, sono protagoniste alcune delle migliori aziende trentine: Ferrari, Altemasi, Pedrotti, Moser, Zeni, Opera e Zanotelli per le bollicine Trentodoc, ma anche Villa Corniole, Nicolodi, Pelz con altri importanti vini di territorio del Consorzio Cembrani DOC, oltre ai due birrifici artigianali Bionoc’ e Birra di Fiemme.

E se non vi sembra ancora abbastanza, prima di andare a dormire, vi aspettano 6 dopocena cultural – gastronomici ospiti degli Hotel che vi sapranno stupire con delle originali creazioni a base di prodotti caseari, abbinati alla grappa artigianale L’Ones o agli eleganti vini di Cavit , Zeni e Pedrotti.

Che ne dite? Voglia di HappyCheese? Scoprite il programma completo su www.stradadeiformaggi.it