Paganella, L’Altopiano dei bonsai

Categorie APPUNTAMENTI & NEWS
bonsai-montano

IL SUMMER BONSAI FESTIVAL A FAI DELLA PAGANELLA (TRENTINO)

Ospite d’onore il Maestro Isao Fukita. Dal 31 agosto all’8 settembre, nel cuore delle Dolomiti di Brenta appuntamento unico per gli appassionati italiani, in collaborazione con la Nippon Bonsai Sakka Kyookai Europe.

bonsai-Sakka-ten-012-
bonsai-Sakka-ten-012-

L’Italia è una delle nazioni leader nel movimento bonsaistico europeo, con oltre cento bonsai club attivi, di cui una trentina nel Triveneto, con una stima di oltre dodicimila appassionati. Non è un caso quindi, che per la seconda volta sarà il Trentino, precisamente Fai della Paganella, centro turistico dalle forti tradizioni agricole dell’omonimo Altopiano, nel cuore delle Dolomiti di Brenta, a ospitare la seconda edizione del “Summer Bonsai Festival”.

Nove giorni, dal 31 agosto all’8 settembre prossimi, nel corso dei quali appassionati e neofiti potranno calarsi in una full immersion nella cultura nipponica che, prendendo spunto dal bonsai, offrirà momenti di incontro e conoscenza con le composizioni di erbacee, l’ikebana, il tè ed il lento e rilassante rituale della cerimonia del tè, oltre che, naturalmente, nell’incontaminata bellezza della natura trentina, con le sue Dolomiti e con la rinomata ospitalità. Tra gli esperti che la “casa madre” giapponese metterà a disposizione della Nippon Bonsai Sakka Kyookai Europe, associazione che organizza il Festival, ci saranno il Maestro Isao Fukita, esperto di tecniche bonsai, la Maestra Sachiko Yamaguchi, esperta di ikebana, e la Maestra Senyo Machida, esperta nella cerimonia del tè, compendio di tutte le arti giapponesi tradizionali.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con Comune di Fai, Consorzio Fai Vacanze, Fai della Paganella “Il punto di vista della natura”, APT Dolomiti Paganella, Trentino Sviluppo e Associazione Trentina Bonsai, con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone.

Per tutta la sua durata sarà aperta al pubblico una mostra di bonsai e suiseki (pietre d’acqua) che ospiterà esemplari appartenenti a collezioni private. Il programma unisce temi legati al bonsai ad attività e conferenze di interesse più generale, aperte a tutti coloro che volessero avvicinarsi o approfondire alcuni aspetti della cultura tradizionale giapponese. Si potrà accedere gratuitamente a tutte le proposte, alcune attività prevedono dei workshop pratici a numero chiuso ai quali sarà necessario prenotarsi, ma sarà comunque possibile partecipare come auditori silenti. Anche il materiale utilizzato durante i workshop verrà fornito gratuitamente dall’Associazione. Il ricco programma prevede, per quanto riguarda i bonsai, corsi su temi specifici quali le composizioni di erbacee (dette “erbe di compagnia” perché sono esposte con il bonsai), guida pratica all’esposizione del bonsai, studio dell’estetica del bonsai, approfondimenti della coltivazione di essenze specifiche, ad esempio ”il pino silvestre”, ecc., una conferenza sulla coltivazione del bonsai “da interno”, per far vivere bene i bonsai che vengono ospitati nelle nostre case, dimostrazioni di tecniche bonsai da parte degli istruttori dell’Associazione e del Maestro giapponese Isao Fukita.

bonsai-Sakka-ten-053
bonsai-Sakka-ten-053

Sono, inoltre, previsti un incontro sull’ikebana, l’antica arte giapponese della composizione floreale, con una dimostrazione tenuta dalla Maestra Sachiko Yamaguchi, un incontro sul tè e la sua storia, con degustazione di diversi tipi di tè di alta qualità, la cerimonia del tè, con la Maestra Senyo Machida, e  alcune uscite in natura per apprezzare le bellezze del luogo guidate da esperti locali.

Nel programma è incluso il congresso nazionale della Nippon Bonsai Sakka Kyookai Europe, al quale parteciperà il Maestro Isao Fukita, inviato dalla Casa Madre giapponese, che sarà disponibile anche per i non soci per consigli sulla coltivazione ed estetica del bonsai Anche durante il congresso tutte le attività saranno gratuite e aperte al tutti gli interessati. Nel corso della manifestazione saranno disponibili i soci esperti dell’Associazione che forniranno consigli per la coltivazione dei bonsai “da interno”.

Per informazioni e prenotazioni per seminari e spazi espositivi: www.sakkakyookai-e.com –info@sakkakyookai-e.com

Per prenotazione delle strutture alberghiere http://www.faivacanze.it/sito/bonsai.php.

La Nippon Bonsai Sakka Kyookai Europe (NBSKE)

E’ un’associazione internazionale senza scopo di lucro nata nel 2000 per volere della Nippon Bonsai Sakka Kyookai Japan, che identifica in alcuni interlocutori europei i partner adeguati per divulgare in Europa il bonsai tradizionale giapponese e le antiche arti a cui è legato. Per perseguire questo obiettivo, l’Associazione organizza delle attività che riguardano non solo lo studio dell’estetica e delle tecniche di coltivazione del bonsai, ma anche delle arti tradizionali connesse. L’Associazione opera a livello europeo con l’organizzazione di manifestazioni a carattere nazionale ed internazionale supportati dalla Casa Madre, che contribuisce alla crescita culturale con la partecipazione dei suoi prestigiosi Maestri. L’associazione è aperta a tutti gli appassionati senza limiti di età o competenze e, dati i fini culturali, non sono previste competizioni.

(Info@sakkakyookay-e.com – www.sakkakyookai-e.com

Facebook: Sakka Kyookai Europe)

bonsai-fiorito ©
bonsai-fiorito ©

Fai della Paganella

Fai della Paganella è uno dei cinque centri dell’Altopiano e, a 958 metri di altezza, si estende su un ampio terrazzo tra la Paganella e il Monte Fausior offrendo dal suo belvedere una stupenda panoramica sulla Valle dell’Adige. Offre ai visitatori angoli caratteristici di rara bellezza che conservano tutta l’atmosfera dell’ambiente alpino e un clima particolarmente fresco e mite, ideale per chi voglia ritemprarsi rilassandosi, pedalando o camminando nel verde dei prati e dei boschi. I suoi 15 Alberghi, Garnì, Agritur e Residence, 233 appartamenti privati, 1 Rifugio e un  ristorante in quota quasi interamente a conduzione familiare, garantiscono sistemazioni di altissima qualità, servizi eccellenti e vacanze da incorniciare. A Fai ci sono palestre naturali immerse nel verde, ma anche strutture e centri polivalenti dalle molteplici opportunità, che ne fanno il luogo adatto per gli amanti del relax e dello sport oltre che per le famiglie, grazie agli eventi e alla particolare attenzione dedicati ai bambini.