Il Viaggio di Marco Polo nelle fotografie di Michael Yamashita

Categorie APPUNTAMENTI & NEWS, NEL MONDO

Il Viaggio di Marco Polo

da Venezia all’estremo oriente

nelle fotografie di Michael Yamashita

il-viaggio-di-Marco-Polo corte-del-milion
il-viaggio-di-Marco-Polo corte-del-mililion

Il viaggio di Marco Polo da Venezia all’estremo oriente, passando, non solo metaforicamente, per Pisa, patria del Rustichello che dette forma scritta, consacrandole ne Il Milione, alle avventure di Marco Polo conosciuto nel 1298 nelle carceri genovesi di Palazzo San Giorgio. Un viaggio sensazionale,  ripercorso quasi sette secoli e mezzo dopo. proprio nella cittò della torre pendente dagli scatti del fotoreporter del National Geographic Michael Yamashita in una mostra curata da Marco Cattaneo – direttore dell’edizione italiana della rivista – e visitabile da oggi al 1 luglio a Palazzo Blu.

il-viaggio-di-Marco-Polo Afghanistan Un gruppo di abitanti della provincia di Takha
il-viaggio-di-Marco-Polo Afghanistan Un gruppo di abitanti della provincia di Takha

Al centro dell’esposizione, 77 scatti a colori del fotografo americano di origini giapponesi, un’esperienza trentennale e un incarico come professore allo Shanghai Institute of Visual Arts, che ne documentano l’avventura lungo la Via della Seta, fra Iran e Afghanistan, Asia centrale e deserto del Gobi, Cina e Mongolia, fino al ritorno lungo le coste dell’Indonesia e dell’India”. Ad accompagnare gli scatti, una selezione di oggetti d’arte e costume caratteristici dei paesi attraversati, oltre a una serie di documenti su Rustichello concessi in prestito da istituzioni come il Museo nazionale d’arte orientale ” Giuseppe Tucci” di Roma, la casa- museo fiorentina del collezionista Frederick, e ancora dall’Opera Primaziale Pisana, dall’Archivio di Stato di Pisa e dall’associazione Sangha Onlus – Lhungtok Choekhorling Buddhist Monastery. E poi immagini in movimento, testi esplicativi, mappe, racconti audio, pensati per regalare allo spettatore un’esperienza immersiva e coinvolgente.

il-viaggio-di-Marco-Polo- Vedi anche Yamashita, sulle orme di Marco PoloYamashita, sulle orme di Marco Polo Iran Cappelle votive ai piedi delle piattaforme funerarie zoroastriane di Yazd
il-viaggio-di-Marco-Polo- Iran Cappelle votive ai piedi delle piattaforme funerarie zoroastriane di Yazd

Michael Yamashita e’ un fotografo americano nato in Giappone. Lavora da oltre 30 anni per il National Geographic, di cui attualmente e’ uno dei fotografi di punta e probabilmente il piu’ celebre. Grazie al suo lavoro, e’ riuscito a combinare le sue due piu’ grandi passioni, la fotografia ed il viaggio. Appena laureatosi in Studi Orientali, si trasferi’ per 7 anni in Asia, che da quel momento divento’ la sua principale area di interesse. Tornato negli Stati Uniti, inizio’ a collaborare col National Geographic ed altre prestigiose riviste.

il-viaggio-di-Marco-Polo-Iran Ricca di rame e zolfo, l'acqua di Cheshmeh Genu è efficace contro le malattie della pelle
il-viaggio-di-Marco-Polo-Iran Ricca di rame e zolfo, l’acqua di Cheshmeh Genu è efficace contro le malattie della pelle

Nella sua lunga carriera e nelle sue frequenti trasferte in Asia, Yamashita ha incrociato molte volte il suo cammino con quello di Marco Polo, il famoso mercante Veneziano che nel 1200 racconto’ il suo lunghissimo viaggio in Estremo Oriente. Per tre anni, tra il 1998 ed il 2001, Yamashita decide di ripercorrere il viaggio di Marco Polo, in un itinerario che lo portera’, munito di 4 macchine fotografiche, da Venezia al ponte “Marco Polo” nei pressi di Pechino. «Armato di quattro macchine fotografiche, di una dozzina di obiettivi, di un migliaio di rullini e di una traduzione commentata del Milione, mi misi alla ricerca di Marco Polo, spesso in compagnia di Mark Edwards, giornalista dello staff di National Geographic, che ha scritto la storia del nostro viaggio», racconta Yamashita. Le meravigliose immagini di questo viaggio meraviglioso sono state raccolte nel nel bellissimo libro “Marco Polo”  e sono state esposte in numerose mostre in tutto il mondo.

il-viaggio-di-Marco-Polo- Vedi anche Yamashita, sulle orme di Marco PoloYamashita, sulle orme di Marco Polo Cina - dal Pamir a Kashgar Gli incidenti non sono rari lungo questo tratto impervio della Via della Seta
il-viaggio-di-Marco-Pol0 – Gli incidenti non sono rari lungo questo tratto impervio della Via della Seta

Il Viaggio di Marco Polo nelle fotografie di Michael Yamashita resterà aperta sul lungarno Gambacorti 9 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 e il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 20 (ingresso 6 euro; info 050- 2204650). (fotografie ©Michael Yamashita)

il-viaggio-di-Marco-Polo
il-viaggio-di-Marco-Polo