VOLARE E LA FORZA DELLA NATURA DI LORENZO QUINN

Categorie CITTA', HOTEL, RISTORANTI
Centurion-Palace-Volare-Lorenzo-Quinn

VOLARE E LA FORZA DELLA NATURA

DI LORENZO QUINN

A Venezia l’ospitalità cinque stelle lusso sposa l’arte contemporanea

Il Ca’ Sagredo Hotel e il SINA Centurion Palace, 
due splendidi cinque stelle lusso sul Canal Grande, celebrano l’arte come esperienza condivisa aperta al pubblico ospitando due opere di Lorenzo Quinn,
 artista di fama internazionale figlio del celebre Anthony Quinn.

VOLARE La-Forza-della-Natura-Ca'-Sagredo-Hotel-Lorenzo-Quinn
VOLARE La-Forza-della-Natura-Ca’-Sagredo-Hotel-Lorenzo-Quinn

La raffinatezza e l’eleganza del Ca’ Sagredo Hotel,
il design e il lusso del Sina Centurion Palace
si uniscono in un ipotetico percorso sulla principale via d’acqua cittadina per contribuire ad offrire bellezza ed emozioni tattili e visive regalate dalle sculture “Volare” e “La Forza della natura”

L’arte sposa l’ospitalità ed è di casa al SINA Centurion Palace e al Ca’ Sagredo Hotel di Venezia.

I due splendidi hotel cinque stelle lusso affacciati sul Canal Grande, ospiteranno fino a novembre 2018, due opere dell’artista Lorenzo Quinn, figlio del celebre attore Anthony Quinn, apriranno e chiuderanno simbolicamente un inedito percorso artistico lungo lo storico tratto del Canal Grande.

Il SINA Centurion Palace, a cinque minuti dalla Basilica della Salute e da Punta della Dogana, ospita la scultura “Volare”, una delicata opera in alluminio di 2,45 centimetri di altezza che racchiude in sé la forza, la tenacia, la delicatezza e la libertà di ogni donna. “La Forza della natura”, invece, è posizionata sulla terrazza del Ca’ Sagredo Hotel, alla Ca’ D’Oro proprio davanti al mercato di Rialto, struttura ricettiva che ospitò “Support” le celebri mani di Quinn che diedero vita alla campagna di sensibilizzazione internazionale per un maggior equilibrio con il nostro Pianeta, in termini sia economici sia ambientali sia sociali.

Le opere provengono da due storiche gallerie di Venezia la Bugno Art Gallery e la Contini Contemporaryche concepiscono l’arte come esperienza sensoriale che si unisce ai luoghi e che va condivisa per offrire esperienze multisensoriali di pregio.

Centurion-Palace-Calan-Grande
Centurion-Palace-Calan-Grande

L’arte, grazie alle scelte dei General Manager Lorenza Lain (Ca’ Sagredo Hotel) e Paolo Morra (SINA Centurion Palace) di questi importanti hotel di lusso, diviene così un’esperienza condivisa, aperta al pubblico, ai turisti ma anche agli stessi veneziani, e diffusa nella città d’acqua. La raffinatezza e l’eleganza del Ca’ Sagredo Hotel, il design e il lusso del Sina Centurion Palace si uniscono quindi alla bellezza e alleemozioni tattili e visive regalate dalle sculture contemporanee di Quinn, definito peraltro l’artista che sfida la gravità. Gli ospiti oltre a vivere l’esperienza unica di sorseggiare un aperitivo servito sulla terrazza con una splendida vista sul Canal Grande, possono quindi ammirare le opere esposte e in alcuni casi anche acquistarle, trasformando così in tutto e per tutto gli hotel in una sorta di Galleria d’Arte diffusa.

Il SINA Centurion Palace negli anni scorsi ha più volte trasformato l’intima lobby affacciata sul Canal Grande in una preziosa galleria d’arte ospitando le opere di celebri artisti di fama internazionale: Desire Obtain Cherish espose nel 2015 la coloratissima opera “Cherry Meltdown”; in occasione della 57. Esposizione Internazionale d’Arte l’hotel a due passi dalla Basilica della Madonna della Salute espose “Luce di Laguna” di Helidon Xhixha, artista di origine albanese famoso per le sue sculture in acciaio inox lavorato con tecniche innovative, le opere Wild Kong” e “Lace Bear” dell’artista francese Richard Orlinski, tra gli artisti più quotati in Francia noto per le sculture di animali selvaggi, sculture provenivano dalla Galleria Bel Air Fine Art. «Venezia è la capitale dell’arte internazionale – ha affermato il General Manager del Sina Centurion Palace, Paolo Morra Per noi è un grande onore accogliere le sculture di celebri artisti per far sì che gli ospiti dell’hotel, ma anche i veneziani e i turisti che attraversano il Canal Grande possano gioire di queste opere: Venezia è una città contemporanea, in cui si respira arte in ogni luogo e non solamente negli autorevoli e di certo unici e non riproducibili spazi della Biennale arte di Venezia. Per questo è fondamentale che le opere siano esposte anche nei luoghi dell’ospitalità veneziana: accessibili e visibili a tutti».

SINA-Centurion-Palace-Volare-Lorenzo-Quinn
SINA-Centurion-Palace-Volare-Lorenzo-Quinn

Ca’ Sagredo, albergo pluripremiato a livello Europeo e Mondiale, riconosciuto dalla Condé Nast come “Best Hotel for Weddings, Parties and Special Events” si è distinto negli anni per la Sua forte vocazione artistica. Industria creativa, dimora per artisti e luogo di esposizione, Ca’ Sagredo ha ottenuto un successo clamoroso con l’opera “Support” di Lorenzo Quinn, inaugurata a Maggio dell’anno scorso durante il Vernissage della Biennale e rimasta a Venezia fino ad Aprile 2018. Nata da un’idea dell’artista e il Direttore Lorenza Lain, Support simboleggia il potere delle mani dell’uomo che possono tanto distruggere il mondo, quanto salvarlo: il Palazzo infatti incarna Venezia tanto bella quanto fragile.
Support è stata l’opera d’arte più vista e fotografata con oltre 250 milioni di visualizzazioni.

Lorenza Lain ha dichiarato: “Abbiamo il compito di preservare l’arte e abbiamo anche il dovere di divulgarla e promuoverla. Le Mani ci hanno fatto capire quanto la gente ami Venezia, dobbiamo sempre tentare di essere all’altezza di questa città che ci è stata donata”. La Direttrice, premio Excellent come “Personalità del turismo 2017”, in occasione dell’inaugurazione della scultura “La Forza della Natura” ha inoltre affermato:“È un’opera potente che trasmette un messaggio universale.” E Lorenzo Quinn: “L’opera è dedicata a tutte le Donne, che con la loro forza, ci consentono di andare avanti”.

Un destino che lega a doppio filo l’artista a Venezia e che si riflette nei suoi lavori attraverso suggestioni di bellezza, delicatezza e fragilità. Lorenzo Quinn collabora da anni con la Halcyon Gallery di Londra e in questa occasione ha deciso di presentare le due nuove opere con e grazie alla collaborazione di Cristian Contini (Contini Contemporary) e di Massimiliano Bugno (Bugno Art Gallery).

SINA Centurion Palace

Dorsoduro 173 -
30123 Venice, Italy
Tel. +39 041 34281 – Fax +39 041 2413119 sinacenturionpalace@sinahotels.comwww.sinahotels.com/it

Ca’ Sagredo Hotel

Cannaregio 4198/99
30121 Venice, Italy
Tel. +39 0412413111 – Fax +39 0412413521 info@casagredohotel.com www.casagredohotel.com

VOLARE - Ca'-Sagredo-Hotel-Venezia
VOLARE – Ca’-Sagredo-Hotel-Venezia